L’ultima settimana in Argentina: Juan Carlos Bartolotta, da Radio Zonica Buenos Aires illustra la grave situazione del paese sud americano.

Nella trasmissione INTERCOMUNICADOS, di Radio Zonica di Buenos Aires, Juan Carlos Bartolotta riepiloga gli eventi dell’ultima settimana in Argentina. La situazione del paese sudamericano è sempre più precaria per i lavoratori e per le masse popolari. Quasi metà della popolazione argentina vive in una condizione di povertà assoluta. Le politiche di riaggiustamento strutturale concordate dal Presidente neoliberista Macrì con il FMI, analoghe a quelle di inizio secolo, hanno causato milioni di disoccupati e riportato il paese in una condizione di precarietà anche sul piano finanziario. Inflazione crescente e tassi di interesse sempre più alti (oltre il 53% su base annua) per contenere la perdita di valore del Peso Argentino nei confronti del dollaro, che nella giornata del 7 marzo ha superato la soglia di 43 pesos per un dollaro.

Una enorme manifestazione delle donne ha riempito le strade del centro di Buenos Aires nella giornata dell’8 marzo all’insegna della dura critica al governo di Macrì. Buona premessa all’inizio della campagna elettorale che secondo gli osservatori dovrebbe vedere un cambiamento alle prossime elezioni di ottobre.

 

Advertisement

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.