18 04 28 NEWS DAI PARLAMENTARI ELETTI ALL ESTERO ALTRE COMUNICAZIONI.

1 – LA MARCA (PD): LA MIA CONDANNA PER LA STRAGE DI TORONTO E LA MIA SOLIDARIETÀ PER LE VITTIME INNOCENTI
2 INTERNAZIONALE. Brevi dal mondo: Spagna, India, Cina

1 – COMUNICATO – ROMA, 24 APRILE 2018 LA MARCA (PD): LA MIA CONDANNA PER LA STRAGE DI TORONTO E LA MIA SOLIDARIETÀ PER LE VITTIME INNOCENTI. On. Francesca La Marca

L’orrore per una strage di vittime innocenti, come quella perpetrata nelle ultime ore a Toronto secondo un tragico e consolidato rituale, è ancora più profondo e acuto quando riguarda eventi che si svolgono in posti conosciuti e familiari.

Toronto è la mia città, una realtà che è sempre stata aperta e accogliente, ospitale per centinaia di migliaia di stranieri che hanno scelto il Canada come Paese di vita e di lavoro. Solo chi è fuori di sé o cerca di contrapporre con la violenza simboli di divisione al dialogo tra i governi e gli Stati, in questo caso il G7, può usare la vita di persone innocenti, colpite nella loro indifesa quotidianità, per affermare un intento di disperazione e di morte.

Il mio pensiero va prima di tutto alle vittime e al dolore dei loro familiari. La mia solidarietà alla mia città, che ha subito un affronto feroce e ingiusto, al popolo e alle autorità canadesi.
A poche ore dalla ricorrenza della libertà dei popoli e della democrazia, la migliore risposta è quella di riaffermare questi principi contro ogni ideologia di violenza e di morte e rafforzare, in ogni singolo Paese e sul piano internazionale, l’impegno per la sicurezza dei cittadini e per la difesa della vita e dei rapporti sociali, in tutte le forme possibili.
On. Francesca La Marca

2 INTERNAZIONALE. Brevi dal mondo: Spagna, India, Cina
BARCELLONA 2019, Ciudadanos pensa a Valls sindaco. L’ex primo ministro francese Manuel Valls sta valutando l’offerta di Ciudadanos di candidarsi a sindaco di Barcellona per le prossime elezioni municipali previste per il 2019. Nato a Barcellona, schieratosi apertamente contro l’indipendentismo catalano, Valls ha lasciato il Partito socialista francese lo scorso giugno per aderire alla formazione del presidente Macron, En Marche. La partita per l’«alcalde» di Barcellona rischia di giocarsi sul terreno del nazionalismo e la sindaca uscente Ada Colau potrebbe pagarne il prezzo.

INDIA, per stupro di minori di 12 anni pena di morte
Il Consiglio dei ministri indiano ha approvato un’ordinanza sulla pena di morte per i colpevoli di stupro di minori di dodici anni, dopo il recente caso della bambina di otto anni violentata e uccisa nello Stato di Jammu e Kashmir. La norma entrerà in vigore dopo la promulgazione del presidente della Repubblica, Ram Nath Kovind, la cui firma dovrebbe arrivare entro un paio di giorni.

PECHINO conduce esercitazioni «anti-Taiwan»
La Cina ha deciso di muovere la sua portaerei, la Liaoning, per condurre esercitazioni navali nel Pacifico. Le manovre hanno avuto luogo in un’area a est del canale Bashi, che si trova tra Taiwan e le Filippine, e sono arrivare dopo diversi giorni di attività militari da parte di Pechino che hanno suscitato preoccupazioni a Taipei. La marina cinese ha dichiarato sul proprio account ufficiale Weibo che la portaerei e due cacciatorpediniere hanno realizzato «esercitazioni offensive e difensive per testare la propria capacità di combattimento».
TAIWAN nei giorni scorsi ha accusato Pechino di un tentativo d’intimidazione

Advertisement

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*