UNIONE EUROPEA, LAVORO, DEMOCRAZIA CONTRIBUTI PER IL PROGRAMMA DELL’ALTERNATIVA.

Dall’attuale fase sembra di poter cogliere quanto la sinistra (ovunque, non solo in Italia) viva l’esaurimento di un lungo ciclo storico. Dai noi, la marginalità della sinistra, culturale prima che politica e elettorale, è più evidente poiché siamo in un Paese smarrito, dove nessuno schieramento politico riesce a proporre una guida credibile. Di conseguenza, il disagio di gran parte della popolazione si esprime con una disaffezione alla politica e l’affidamento a formazioni dalle dubbie credenziali democratiche e di governo.
Dobbiamo ripartire. La sfida è un progetto di riconquista di soggettività sociale e politica del lavoro, elemento imprescindibile per l’autorealizzazione della persona come sempre affermato da Bruno Trentin, per declinare in senso progressivo l’interesse nazionale. Interesse nazionale che deve essere inteso come tutela delle istituzioni e delle risorse economiche e sociali necessarie a garantire il perseguimento degli obiettivi indicati dalla nostra costituzione, in un orizzonte di cooperazione europea e internazionale.
E’ necessario l’avvio di un confronto sui temi che più devono caratterizzare oggi la sinistra, per fornire gli strumenti adatti a poter raccogliere le principali sfide contemporanee come ho scritto assieme a Sergio Cesaratto, Leonardo Paggi, Michele Prospero e Antonella Stirati.
Per questo ci vediamo per discuterne insieme sabato 9 Settembre al Campidoglio, Sala della Protomoteca (10.00 – 17.00).

Stefano Fassina

Programma 09/09/2017
UNIONE EUROPEA, LAVORO, DEMOCRAZIA CONTRIBUTI PER IL PROGRAMMA DELL’ALTERNATIVA

SALA DELLA PROMOTECA Campidoglio a Roma
sabato 9 Settembre al Campidoglio, Sala della Protomoteca (10.00 – 17.00).
Ore 10.00 Presiede: Michele Dau
Presentazione: Stefano Fassina
RELAZIONE INTRODUTTIVA: Michele Prospero, Istituzioni e governo dell’economia

PRIMA SESSIONE
Relazioni: Leonardo Paggi, Massimo D’Angelillo, Il riformismo nella crisi
Nello Preterossi, Il problema della sovranit
Discussant: Onofrio Romano, Grazia Francescato, Sergio Gentili, Paolo Favilli, Piero Bevilacqua
Dibattito
Pausa pranzo: 13.45 – 14.15

SECONDA SESSIONE
Presiede Lanfranco Turci
Relazioni: Sergio Cesaratto, La sinistra fra vincoli economici autoimposti e vincoli veri
Massimo D’Antoni, Diseguaglianza e diritti sociali tra vincoli e politiche pubbliche
Antonella Stirati, Piena occupazione come priorità della sinistra: quali politiche?
Discussant: Monica Di Sisto, Oriana Cerbone, Domenico Moro, Carlo Clericetti, Sergio Bellucci

DIBATTITO
Intervento conclusivo: Stefano Fassina
Intervengono tra gli altri:
Nicola Fratoianni, Pippo Civati, Anna Falcone, Roberto Speranza, Maurizio Acerbo.

Advertisement

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*